Fiat Chrysler e la stampa 3D per la nuova Alfa Giulia

La tecnologia della stampa 3D sta rivoluzionando il metodo di progettazione e realizzazione anche nell’automotive.

FCA (Fiat Chrysler Automobiles) spiega al World Expo di Milano come l’additive manifacturing – la tecnica che permette di creare prototipi tramite la stampa 3D – abbia contribuito a rivoluzionare il settore dell’automotive, e per farlo sceglie una particolare location: il Cluster del Cacao e Cioccolato. Con la nuova tecnologia 3D più cura per l’ambiente e tempi rapidi per i pezzi di ricambio.

Continua a leggere

Bosch e Zortrax: un connubio perfetto!

Molte aziende italiane non prendono in considerazione l’implementazione all’interno del processo produttivo delle tecnologie additive perchè nonostante siano già da tempo presenti sul mercato fanno parte di un mondo ancora sconosciuto in quanto a potenzialità. La stampa 3D permette, tra le tante cose, di velocizzare ed economizzare il processo di prototipazione e di realizzazione di parti di ricambio.

Continua a leggere

Anet A6/A8: recensione

Quando parliamo di Anet A8, parliamo di una delle maggiori e più diffusa stampante 3D, sicuramente non brillanti per innovazioni particolari ma diffusissime capillarmente, anche grazie ai prezzi di vendita estremamente competitivi.

Continua a leggere

Makerbot Mini Plus: recensione

Finalmente, poco meno di due mesi fa, Makerbot ha annunciato la produzione di due nuovi modelli di stampanti 3D desktop, tra la cui la nuova Makerbot mini Plus. Ammettiamolo, se ne sentiva la mancanza dopo il grande rinnovamento apportato ormai da qualche anno. Continua a leggere

Perché le stampanti 3D sono davvero importanti a scuola

“Vogliamo una stampante 3D in ogni scuola”, è un’affermazione forte che però corre il rischio di essere banalizzata. Ecco perché darle il giusta importanza.
Tra i progetti italiani sull’uso delle stampanti 3D nella didattica che hanno ricevuto maggiore visibilità sulla stampa nazionale, possiamo citare: “FabLab a Scuola”, “FaberSchool” e “RepRap”.

Continua a leggere

Recensione e introduzione a Simplify3D

Sempre più utenti casalinghi si stanno avvicinando al mondo della stampa 3D, in particolare con l’arrivo sul mercato di FDM a meno di 150 €, come l’Anet A8 che abbiamo recensito qualche tempo fa. Ma non esistono solo cinesate fai-da-te, e la XYZprinting Da Vinci Jr. 1.0 Pro è proprio un esempio di stampante 3D plug-and-play da scrivania. Presto recensiremo anche la discussa Anet E10, ma nel frattempo vogliamo introdurvi Simplify3D 4.0, l’ultima versione del migliore slicer in commercio.

Continua a leggere

L’aereo del futuro? Più leggero e green con la stampa 3D

«In futuro grazie alla stampa 3D avremo aerei sempre più leggeri e meno inquinanti. L’obiettivo comune è il cielo a emissioni zero». Per Vito Chinellato, responsabile dell’Export Sud della multinazionale tedesca EOS, il potenziale delle nuove tecnologie è illimitato. Non a caso l’azienda, che dal 1989 progetta e realizza tecnologie per la stampa 3D, su questa scommessa ha costruito il proprio business.
Continua a leggere

Dalla polvere alla Panda. Il futuro dell’auto passa per una stampante 3D

La stampa 3D – ossia la realizzazione di oggetti tridimensionali mediante produzione additiva, o a strati – sta assumendo sempre più importanza convergendo nei più disparati settori, dall’edilizia fino al cibo. Abbiamo visto infatti che anche la medicina ha abbracciato con ampio consenso questa tecnologia che consente, ad esempio, di stampare protesi ma anche interi organi.
Continua a leggere

Cetus 3D: la piccola stampante 3D ruggente!

La stampante Cetus 3D unisce eccellenti prestazioni e la qualità di stampa delle migliori desktop professionali ad un ingombro contenuto, un accattivante design minimalista, ed un costo assolutamente abbordabile.
Continua a leggere

Cubicon 310F Single Plus: il riferimento nelle stampanti 3D desktop?

HyVision, giovane azienda Coreana già saldamente sul podio delle stampanti 3D Desktop di fascia prosumer con le sue Cubicon 110F Single e 210F Style, rimarca con prepotenza, presentando la nuova sua 310F Single Plus, che in questo mercato si può ancora, – e si deve – innovare.

Già. La cosa sembrerebbe ovvia. Ma da tempo, produttori saliti alla ribalta per la qualità ed affidabilità dei loro progetti sembrano essersi fermati.
Continua a leggere